| More

Borgo di Bagnone

Bagnone deve il suo nome al latino “balneum”, letteralmente bagno, probabilmente in riferimento all'attività balneare praticata presso l’omonimo.

Prime tracce di insediamenti umani risalgono all’età preistorica, tuttavia le prime testimonianze sono datate VI-VII secolo d.C.. A quel periodo risalgono i primi insediamenti umani, sorti lungo il torrente.

Un documento ufficiale, dell'inizio del XII secolo, testimonia la presenza di un castello preposto al controllo dei commerci e all'avvistamento dei nemici, sotto la giurisdizione dei Malaspina.

Nel XIV secolo il borgo finì sotto il dominio della famiglia Visconti di Milano, in lotta contro la Repubblica di Firenze della quale intendeva contrastare l'espansione.

Dopo il periodo di dominazione milanese, nel XV secolo, Bagnone entrò a far parte definitivamente dei possedimenti della Repubblica di Firenze, prima sotto i Medici e successivamente sotto i Duchi di Lorena.

Verso la fine del XVIII secolo Bagnone passò temporaneamente alla Repubblica Ligure, rimanendovi fino all’invasione delle truppe napoleoniche. Dopo la Restaurazione divenne parte del Ducato di Modena, fino all’Unità d’Italia.

Eventi
Proprietà dell'articolo
creato:martedì 17 luglio 2012
modificato:martedì 17 luglio 2012